Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Lavoro Stage e Opportunità » Concorsi Sicilia, bando Rap per 106 assunzioni: richiesta licenza media
Lavoro Stage e Opportunità

Concorsi Sicilia, bando Rap per 106 assunzioni: richiesta licenza media

Concorsi Sicilia: nuove assunzioni presso la Rap, società che si occupa della raccolta della spazzatura nella città di Palermo. Previsti 106 inserimenti a tempo indeterminato.

Concorsi Sicilia: la Rap di Palermo annuncia nuove assunzioni per rimpinguare la carenza di personale. È prevista la selezione di 106 nuove figure a tempo indeterminato, come annunciato dall’amministratore unico, Girolamo Caruso, il quale ha firmato ieri la determina che autorizza l’avvio della selezione pubblica esterna. I candidati che verranno selezionati saranno inquadrati come livello J.

Concorsi Sicilia: bando Rap

Il bando di concorso in questione è stato autorizzato dal Comune di Palermo nell’ambito del piano triennale del fabbisogno del personale aziendale e si aggiunge così a quelli già avviati in precedenza che riguarda il reperimento di 45 autisti e di 2 dirigenti.

Mentre si attende la pubblicazione integrale del bando tra qualche settimana, che conterrà tutte le informazioni utili a chi volesse candidarsi, ci si aspetta che si potrà partecipare alla gara con la sola licenza di scuola secondaria.

La carenza di personale

La società che si occupa della raccolta della spazzatura nella città di Palermo ha necessità di nuovi impiegati a causa della carenza dovuta ai pensionamenti e a chi per altri motivi ha lasciato l’azienda. Una fragilità di fatto non nuova per la Rap, che negli ultimi anni si è vista costretta ad assumere nuovo personale per far fronte ai problemi di gestione dei rifiuti in città.

Riguardo questi problemi aziendali si era espresso proprio l’amministratore Caruso il giorno della messa in funzione della tappabuche di Palermo. L’assunzione di nuovi impieghi così prevista permetterà alla Rap di avere a disposizione più risorse da utilizzare.

Concorso per autisti e dirigenti Rap

Nel frattempo, la selezione di 46 autisti e 2 dirigenti tecnici procede. La commissione esaminatrice che si è insediata e la prossima settimana si insedierà pure un’altra commissione, questa volta composta dal direttore del personale e da un docente di Ingegneria e uno di Giurisprudenza dell’Università, al fine di selezionare le due figure che entreranno a far parte del direttivo.

Il segretario e direttore generale del Comune – comunica la società di Palermo – ha chiuso la querelle in relazione al concorso avviato da Rap qualche mese fa confermando la legittimità e correttezza del percorso avviato dall’Amministratore unico Girolamo Caruso“.

Da Palermo e provincia