Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » News » DL AGOSTO: Le principali misure del Ministero dei Trasporti
News

DL AGOSTO: Le principali misure del Ministero dei Trasporti

Nessun provvedimento per il bonus viaggi e per gli spostamenti gratuiti per gli studenti universitari.

Nessuna notizia per tutti gli studenti universitari in attesa delle disposizioni per poter usufruire dei viaggi gratuiti al fine di visitare le bellezze delle grandi città italiane spostandosi sulla rete ferroviaria italiana, gratuitamente.

DL Agosto: L’elenco delle misure del MIT (MInistero delle Infrastrutture e dei Trasporti) che hanno ricevuto l’approvazione dal consiglio dei ministri.

Porti e crociere:

  • 50 milioni di euro per la compensazione dei danni subiti dal settore del trasporto marittimo di lungo raggio dovuti alla riduzione dei ricavi tariffari tra febbraio e dicembre 2020;
  • 35 milioni di euro per le decontribuzioni del settore della crocieristica e del cabotaggio marittimo;
  • 26,4 milioni di euro di copertura per l’erogazione di un’indennità pari a 600 euro ai lavoratori marittimi per i mesi di giugno e luglio 2020;
  • 20 milioni di euro per la riduzione dei canoni delle concessioni portuali.

Nautica e concessioni demaniali

  • aumento, a decorrere dall’anno 2021 e fino al 2026, del canone minimo a 2500 euro per qualunque tipologia concessoria;
  • definizione dei contenzioni pendenti per il pagamento dei canoni mediante corresponsione del 30% dell’importo, se in un’unica soluzione, del 60% in caso pagamento rateizzato

Trasporto aereo:

  • 32 milioni per 10 mesi di cassa integrazione per i lavoratori Air Italy
  • accelerazione costituzione della NewCo Alitalia-con predisposizione immediata del piano industriale da sottoporre alla Commissione europea 

Strada e trasporto su gomma: 

  • 400 milioni per il trasporto pubblico locale
  • 200 milioni per la messa in sicurezza di ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti
  • 67 milioni di euro per il rinnovo degli autobus utilizzati per i servizi turistici nonché per il rimborso delle rate e dei canoni di leasing relativi all’acquisto di autobus effettuati tra gennaio 2018 e febbraio 2020
  • 35 milioni di euro per l’erogazione di bonus taxi e NCC utilizzabili per i trasferimenti cittadini dalle categorie sociali svantaggiate con un ampliamento della platea dei fruitori a coloro che versano in stato di difficoltà.
  • 30 milioni di euro di misure compensative per i minori ricavi in favore delle aziende di trasporto passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico
  • 5 milioni di euro per la deduzione di spese non documentate come misura di riduzione del reddito imponibile in favore dell’autotrasporto