Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Arte, musica, cinema e teatro » Bonus viaggi e musei gratis per universitari, quando partirà?
Arte, musica, cinema e teatro

Bonus viaggi e musei gratis per universitari, quando partirà?

Nascita di Venere Galleria degli Uffizi di Firenze
Nascita di Venere Galleria degli Uffizi di Firenze
Ancora nessuna notizia ufficiale nel dal MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) ne dal MiBACT. Per l'operatività si dovrà attendere settembre.

Ancora nessuna disposizione per le agevolazioni per viaggi e musei per gli studenti universitari.
Nel decreto di Luglio si leggeva: agli studenti universitari viene data la possibilità di viaggiare gratuitamente per visitare le bellezze delle grandi città italiane. A questi, infatti, verrà data la possibilità di scegliere il mese che preferiscono per spostarsi gratis in treno, e per visitare – sempre gratis – i musei dello Stato. L’unico costo da sostenere, quindi, sarebbe quello per il vitto e l’alloggio

Quindi, riepilogando. Al fine di promuovere il turismo culturale, l’art. 182, comma 1-bis ed 1-ter, del D.L. n. 34/2020 dispone che gli studenti iscritti ai corsi per il conseguimento di laurea, di master universitario e di dottorato di ricerca presso le università e le istituzioni di alta formazione per l’anno 2020 potranno, a titolo gratuito e per un mese a scelta:

  • viaggiare sulla rete ferroviaria italiana;
  • entrare nei musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche situati nel territorio nazionale e nelle mostre didattiche che si svolgono in essi;

All’articolo 182 si legge infatti:

“Al fine di promuovere il turismo culturale, agli studenti iscritti ai corsi per il conseguimento di laurea, di master universitario e di dottorato di ricerca presso le università e le istituzioni di alta formazione sono riconosciuti, per l’anno 2020, nel rispetto del limite di spesa di 10 milioni di euro per il medesimo anno 2020, la concessione gratuita di viaggio sulla rete ferroviaria italiana per la durata di un mese a scelta e l’ingresso a titolo gratuito, per il medesimo periodo, nei musei, monumenti, gallerie e aree archeologiche situati nel territorio nazionale e nelle mostre didattiche che si svolgono in essi”.

Il bonus non è ancora operativo, a metà settembre, si sapranno quali saranno i termini e le modalità di concessione per beneficiare del bonus viaggi e musei per gli studenti