Notizie su Palermo e Università » corsi online » Ricerca del lavoro, MOOC gratuito per laureandi e neo-laureati
Lavoro Stage e Opportunità

Ricerca del lavoro, MOOC gratuito per laureandi e neo-laureati

la scelta di un corso mooc gratuito
Mooc (Massive Open Online Courses) gratuito promosso da ADAPT, in collaborazione con Adecco, Manpower, Randstad, Umana e rivolto a neo-laureati e laureandi. La partecipazione è consentita a tutti gli studenti universitari anche a quelli dell'Università di Palermo.

Il corso MOOC sarà strutturato all’interno di una piattaforma nella quale tutti gli iscritti potranno dialogare con i ricercatori ADAPT, partecipare a incontri con il personale delle agenzie per il lavoro, svolgere esercitazioni.

Le necessarie misure restrittive  dell’ultimo periodo hanno prodotto una brusca frenata all’economia italiana della quale ad oggi è difficile prevedere la durata, con inevitabili conseguenze nel mercato del lavoro. A pagare le conseguenze più care delle crisi spesso sono i soggetti più deboli, come si è visto, ad esempio, durante la recessione post 2008. Tra i grandi esclusi del mercato del lavoro italiano ci sono sicuramente i giovani e a maggior ragione quelli tra loro che si affacciano proprio in questo periodo, neo-laureati o neo-diplomati, al mercato del lavoro.

Di fronte a questa situazione ADAPT, da sempre attenta a supportare e valorizzare i più giovani, vuole dare il suo contributo a tutti quei ragazzi e ragazze che si sentono molto probabilmente spaesati e preoccupati per l’incertezza dello scenario che si prospetta davanti a loro.

Grazie anche alla preziosa collaborazione di ADECCO, MANPOWER, RANDSTAD, UMANA, storiche agenzie del lavoro socie di ADAPTabbiamo ideato e progettato un corso MOOC (Massive Online Open Course) gratuito volto a offrire degli strumenti e un metodo per orientarsi all’interno del mercato del lavoro. Gli strumenti, come la capacità di redigere un curriculum vitae adeguato (magari in formato video), i canali di ricerca del lavoro, le tecniche per sostenere colloqui a distanza, la conoscenza essenziale dei contratti di lavoro e dei settori dove è possibile spendere le proprie competenze. I partecipanti potranno inoltre beneficiare di una revisione gratuita del loro CV da parte dei nostri ricercatori. Il metodo, cioè la prospettiva per la quale, in un tempo come quello presente, è indispensabile costruire la propria occupabilità, intesa come attitudine al cambiamento e capacità di adattamento, da sviluppare attraverso opportunità di apprendimento e trame di incontri e rapporti.

Il tempo presente è sicuramente fatto di incertezze e attese, tanto più per persone in un momento di transizione così delicato come quello dalla scuola al lavoro, ma può essere un tempo su cui scommettere e nel quale formarsi.

Il corso MOOC sarà strutturato all’interno di una piattaforma nella quale tutti gli iscritti potranno dialogare con i ricercatori ADAPT, partecipare a incontri con il personale delle agenzie per il lavoro, svolgere esercitazioni. È già online la prima pillola-video in cui il Prof. Michele Tiraboschi in pochi minuti presenta l’iniziativa e il percorso che faremo insieme.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo entro il 25 maggio e seguire le istruzioni che arriveranno tramite posta elettronica. ( http://www.bollettinoadapt.it/mooc-giovani-e-lavoro-corso-online-adapt/)

Articoli Recenti: LiveUnict

Volotea, nuove offerte estive: voli a 9 euro anche da Catania

Volotea, nuove offerte estive: voli a 9 euro anche da Catania

Le promozioni per il periodo estivo di Volotea: si può partire con soli 9€ di biglietto di andata. Ecco le offerte dei voli che partono da Catania.

Sicilia, la cultura riparte: boom di visitatori nei musei e parchi archeologici

Sicilia, la cultura riparte: boom di visitatori nei musei e parchi archeologici

Il ponte del 2 giugno ha fatto registrare un boom di presenze nei siti culturali della nostra regione: quasi 10 mila visitatori hanno scelto di riscoprire le bellezze siciliane.

Metro Catania, le novità sull’apertura delle nuove fermate: c’è anche Cibali

Metro Catania, le novità sull’apertura delle nuove fermate: c’è anche Cibali

La metropolitana di Catania vuole ripartire. Così il direttore generale dell’FCE Fiore fa il punto sugli obiettivi per i mesi a venire.