Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Lavoro Stage e Opportunità » Bonus psicologo: ecco come funzionerà
Lavoro Stage e Opportunità

Bonus psicologo: ecco come funzionerà

Bonus psicologo, a breve diventerà, il bonus è stato inserito nel decreto milleproroghe lo scorso febbraio, sono stati già stanziati 20 milioni di euro per avviarlo: 10 milioni per le stretture sanitarie e altri 10 milioni arriveranno sotto forma di voucher, presto inoltre sarà disponibile il nuovo portale per prenotarlo.

Bonus psicologo, che cos’è?

Il bonus psicologo è destinato agli Italiani, che negli ultimi due anni di pandemia sono stati realmente stressati e afflitti da problemi psicologici, con questo bonus tutte queste persone in difficoltà potranno pagarsi le sedute di psicoterapia, ogni voucher avrà un valore di 600 euro e cambierà a seconda dell’Isee, si proverà sostenere e soprattutto le persone con un reddito basso, sarà escluso dal bonus chi possiede un Isee superiore a 50mila euro.

A chi è rivolto il bonus?

Il bonus come detto precedentemente è rivolto a tutti gli Italiani, che negli ultimi due anni hanno avuto gravi problemi psicologici legati alla pandemia e non, questo contributo interessa in particolar modo i giovani, dato che la fascia più colpita dalla pandemia e di conseguenza dall’isolamento sono state le persone con una fascia d’età tra i 18 e i 35 anni.

Bonus psicologo, le informazioni sul contributo

Il bonus punta a sostenere le spese, fino a dodici sedute di psicoterapia, di solito le tariffe di una seduta è di circa 50 euro, il bonus è ovviamente fruibile ed utilizzabile presso gli specialisti privati iscritti regolarmente all’albo degli psicoterapeuti.

Bonus psicologo, come si richiede?

Si può fare richiesta del bonus, attraverso un portale che sarà attivato dall’Inps a cui spetterà il pagamento ai medici iscritti all’Ordine degli Psicologi, per i cittadini non ci saranno oneri di ogni tipo o anticipi da pagare. Le modalità di presentazione della domanda per ottenere i contributo e tutti i vari requisiti per l’eventuale assegnazione verranno stabiliti da un nuovo decreto da parte del ministero della Salute assieme al ministero dell’Economia, la firma con ogni probabilit

Da Palermo e provincia