Notizie su Palermo e Università » Università di Palermo » Unipa, laurea honoris causa a Fulco Pratesi
Scienze della Terra e del Mare Università di Palermo

Unipa, laurea honoris causa a Fulco Pratesi

Fulco Pratesi (Roma, 6 settembre 1934) è un ambientalista, giornalista, illustratore e politico italiano, fondatore del WWF Italia, di cui è ora presidente onorario

Dopo la laurea honoris causa a Tommaso Dragotto, l’Ateneo di Palermo si prepara  a conferire la Laurea magistrale honoris causa in “Biodiversità e Biologia Ambientale” (LM-6) a Fulco Pratesi.

La cerimonia si tiene venerdì 23 ottobre alle 15.30 nella Sala dei Baroni del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61).

Programma

Saluti

Fabrizio Micari, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo

Silvestre Buscemi, Direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche (STeBiCeF)

Lettura della motivazione

Marco Arculeo, Coordinatore della Laurea Magistrale in Biodiversità e Biologia Ambientale

Laudatio

Bruno Massa, già Docente di Entomologia generale e applicata presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali

Lectio magistralis

Fulco Pratesi

Importanza della educazione naturalistica

Chi è Fulco Pratesi

Fulco Pratesi è nato a Roma nel 1934, laureato in architettura a Roma nel 1960, sposato, quattro figli. Ha progettato numerosi parchi nazionali e riserve naturali in Italia e all’estero. Ha fondato nel 1966 il WWF Italia di cui oggi è Presidente onorario. Dal 1992 al 1994 é stato deputato nel gruppo dei Verdi. Dal 1995 al 2005 è stato presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo Dirige la rivista “Panda” del WWF e ha diretto per trent’anni la rivista per ragazzi “L’Orsa”. Ha scritto numerosi libri: “Il Salvanatura”, “Guide alla Natura d’Italia”, “Clandestini in città”, “Esclusi dall’Arca”, “I Cavalieri della Grande Laguna”, “Un cane”, “Storia della natura d’Italia” e molti altri, alcuni dei quali ha illustrato personalmente. Collabora al “Corriere della Sera ” e a “l’Espresso” e ad altre riviste.