Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Car Sharing Palermo: come funziona e cosa bisogna sapere
Altra Zona

Car Sharing Palermo: come funziona e cosa bisogna sapere

car sharing palermo
Car Sharing Palermo: prenoti, ti muovi e paghi. Ecco una guida, pensata per i turisti e non, dedicata al valido servizio di trasporto privato attivo nel capoluogo siciliano.

Il Car Sharing Palermo è un servizio di mobilità pubblica individuale, promosso dal Ministero dell’Ambiente e individuato dal marchio d’importanza nazionale “Amigo Car”. Il servizio deve essere inteso come alternativa all’uso del veicolo privato e come mezzo integrativo al trasporto pubblico.

Il Car Sharing prevede la condivisione di un parco auto a basso impatto ambientale tra tutti i cittadini iscritti al Club Palermo Car Sharing  limitando l’utilizzo dell’auto al tempo strettamente necessario. Ciò consente, a ciascun socio del Car Sharing Palermo, di conseguire un notevole risparmio economico personale e di contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Car Sharing Palermo: come funziona

  • TI ABBONI: al momento dell’abbonamento riceverai tutte le istruzioni e la documentazione necessarie per fruire del servizio assieme alla Smartcard. La smart card è una scheda con microchip individuale dotata di codice segreto PIN, necessario per ritirare la vettura e restituirla;
  • PRENOTI: per prenotare l’auto entra nel sito www.carsharingpalermo.it nella sezione “prenota un veicolo” e segui le istruzioni, oppure scarica gratuitamente l’app per Android e iOS, o infine chiama il Call center al n. 848/81.00.00 chiedendo il veicolo che preferisci e l’area di sosta che ti è più comoda;
  • RITIRI LA VETTURA AL PARCHEGGIO: all’ora stabilita troverai nell’area di sosta che hai indicato il veicolo prenotato;
  • UTILIZZA L’AUTO: l’accesso alla vettura è semplice e comodo. Per aprire le portiere è sufficiente avvicinare la smart card al parabrezza ove è sistemato il lettore. A bordo troverai le chiavi e potrai avviare l’auto dando il via al tuo periodo di utilizzo. Sul display di bordo avrai, in tempo reale, l’esatto calcolo dei chilometri percorsi e del tempo di utilizzo;
  • IN CASO DI EMERGENZA: la connessione viva voce al call center consente di richiedere informazioni in tempo reale;
  • RIPORTA IL VEICOLO AL PARCHEGGIO: alla fine dell’utilizzo, dovrai solo parcheggiare il veicolo nell’area di sosta selezionata al momento della prenotazione, digitare il pulsante di rilascio sul display, uscire e chiudere le portiere passando la card sul lettore.

Il servizio più utilizzato a Palermo è amiGo Car Sharing di Amat, che ha sostituito il marchio dell’ex consorzio “IO Guido Palermo”
AmiGo Car Sharing di Amat  presenta una  App (per Android e iOS) che consente, in modo più rapido, l’accesso al noleggio delle auto con apertura porte direttamente via smartphone, l’iscrizione e il pagamento on line ed è integrata con il servizio di bike sharing della città di Palermo.