Notizie su Palermo e Università » Università di Palermo » Classifica ARWU 2020: l’Università di Palermo scala 100 posizioni
Articoli consigliati Università di Palermo

Classifica ARWU 2020: l’Università di Palermo scala 100 posizioni

Classifica ARWU 2020 la classifica redatta dall’Academic Ranking of World Universities (ARWU), considerata una delle tre più importanti del panorama internazionale insieme a QS e THE. L'Unipa compie un passo in avanti, guadagnando 100 posizioni in un anno e attestandosi come quarto ateneo del Sud Italia

Le classifiche universitarie sono uno strumento sempre più utilizzato negli ultimi anni, sia da parte degli studenti, che al momento della scelta fanno affidamento sulle varie classifiche (tra le più famose, la classifica CENSIS), sia nel mondo della ricerca scientifica. Risale l’Unipa, dopo il risultato disastroso del 2019 (nel 2011 era nel ranking 301-400 …ndr) guadagna posizioni tornando nel ranking 501-600. Storico risultato invece per l’Università di Messina. che per la prima volta è entrato nella classifica delle 1000 migliori università al mondo, classificandosi nella fascia 801-900.

Classifica ARWU 2020

La Academic Ranking of World Universities o ARWU è una classifica stilata dall’Università Jiao Tong di Shanghai per valutare i principali istituti educativi nel mondo, comprendente tutti e quattro i continenti: Asia, America, Europa e Oceania. La classifica risulta essere una tra le più note al mondo con un metodo di valutazione obiettivo e verificabile da tutti sul sito internet dell’ente.

I sei parametri per la valutazione:

  • Numero di premi Nobel e medaglie Fields ottenuti dagli alunni (10 percento);
  • Numero di premi Nobel e medaglie Fields ottenuti dal corpo docenti (20 percento);
  • Numero di Highly Cited Researcher presenti nel corpo accademico (20 percento);
  • Numero di articoli pubblicati in riviste prestigiose come Nature e Science (20 percento);
  • Uso degli indici Science Citation Index e Social Sciences Citation Index (20 percento);
  • Rendimento procapite dell’istituzione comparato sulla base degli indicatori procedenti (10 percento).

La posizione di Unipa

Le università italiane si posizionano già nelle top 1000, con la prima in lista, l’Università Sapienza di Roma, seguita dall’Università di Milano e dall’Università di Pisa. L’Università Palermo risulta essere il terzo atenedo del sud dopo l’Università di Bari e l’Università di Catania (ranking 401-500). L’università degli studi di Palermo risulta avere pari punteggio della Bocconi, ma anche dell’Università di Ferrara, l’Università di Genoa, Verona, Parma e Tor Vergata.

L’Università di Palermo si trova alla ventunesima posizione a livello nazionale, passando ad un rank 501-600. Un ottimo risultato rispetto al 2019, quando si trovava tra le posizioni 601-700 a livello mondiale e tra la 25esima e 31esima posizione a livello nazionale, come si evince dalle classifiche pubblicate di seguito. Notevole invece il balzo in avanti dell’Università di Catania che ha scalato, rispetto allo scorso anno, 200 posizioni a livello mondiale e 14 a livello nazionale.

ranking Unipa anno 2020

Academic ranking of World University del 2019

Da Palermo e provincia