Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Arte, musica, cinema e teatro » Stop del governo, le discoteche chiudono in tutta Italia
Arte, musica, cinema e teatro

Stop del governo, le discoteche chiudono in tutta Italia

discoteca all'aperto di Palermo
foto di giugno 2016
Si chiude tutto, discoteche chiuse in tutta Italia. L’ordinanza del 16 agosto

Discoteche chiuse in tutta Italia. Le Regioni dovranno adeguarsi all’ordinanza del 16 agosto che recita: “sospendere tutte le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso”.

Il decreto diventerà operativo da domani 27 agosto. Al momento il blocco è previsto fino al 7 settembre.

Nel testo è chiarito che non sono ammesse deroghe regionali alla normativa nazionale.

Questa la decisione sostenuta dagli esponenti dell’Esecutivo alla riunione con le Regioni. In particolare, il ministro della Salute, Roberto Speranza, il ministro degli Affari regionali, Francesco Bocci e Stefano Patuanelli, si sono uniti in videoconferenza con i governatori regionali per un vertice urgente, dopo il continuo aumento dei contagi.

Tra i presidenti delle Regioni, ci sono Stefano Bonaccini (Emilia Romagna), Luca Zaia (Veneto), Alberto Cirio (Piemonte), Donato Toma (Molise), Giovanni Toti (Liguria) e Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia).