Notizie su Palermo e Università » Città di Palermo » Meteo » Palermo, è caldo da record. Massima allerta per le ondate di calore
Meteo

Palermo, è caldo da record. Massima allerta per le ondate di calore

La Protezione Civile Regionale ha emanato un bollettino meteo che preannuncia per la giornata di domani un’ondata di calore in aumento, con passaggio da livello 2 a 3, quando le temperature percepite al suolo saranno fino a 37 gradi.

La Protezione Civile Regionale ha emanato un bollettino meteo che preannuncia per la giornata di oggi un’ondata di calore in aumento, con passaggio da livello 2 a livello 3, quando le temperature percepite al suolo saranno fino a 37 gradi.

In pre-allerta invece il rischio incendi in ampie zone della Sicilia, compresa la provincia di Palermo.

In particolare sono dichiarati i seguenti livelli di allerta ondata di calore per ogni provincia (previsioni per il 2 agosto 2020)

  • Agrigento
  • Caltanissetta
  • Catania- livello 1
  • Palermo – livello 3 (massima allerta)
  • Messina- livello 1
  • Enna
  • Ragusa
  • Siracusa
  • Trapani

In particolare sono dichiarati i seguenti livelli di allerta rischio incendi per ogni provincia (previsioni per il 2 agosto 2020)

  • Agrigento – pericolosità media – Preallerta
  • Caltanissetta – pericolosità alta- Preallerta
  • Catania- pericolosità media – Preallerta
  • Palermo – pericolosità alta- Preallerta
  • Messina- pericolosità media – Preallerta
  • Enna- pericolosità alta- Preallerta
  • Ragusa- pericolosità media – Preallerta
  • Siracusa- pericolosità media – Preallerta
  • Trapani- pericolosità media – Preallerta

Meteo Lunedì (3b Meteo)

Permarranno condizioni di marcata instabilità al Nord con temporali sin dal mattino sulla Val Padana, in intensificazione in giornata e in estensione alla Liguria e alle Alpi, specie centro-orientali. Fenomeni anche grandinigeni e con possibili nubifragi, specie sull’area lombardo-veneta e friulana. Tendenza entro sera ad attenuazione dei fenomeni da ovest. Instabilità in aumento anche al Centro con alcuni temporali sulle zone interne, specie in Umbria e su tratti delle Marche. Poche variazioni al Sud con tempo in prevalenza soleggiato, salvo un po’ di variabilità sull’Appennino. Temperature in calo al Centro-Nord ed in Sardegna, ancora caldo al Sud con locali punte di 38/40°C su Tavoliere delle Puglia ed in Sicilia.