Ateneo

Palermo, entrano all’università e derubano studente

Uno specializzando si è visto rubare l’attrezzatura personale, il tesserino ed il bancomat.

Nemmeno l’università, al giorno d’oggi, è un posto sicuro. Nella fattispecie facciamo riferimento all’Ateneo palermitano ed in particolare all’ex facoltà di Fisica dove lo scorso weekend hanno fatto irruzione dei ladri (almeno due) la cui refurtiva annovera anche un videoproiettore.

Il colpo sarebbe stato messo a segno sabato sera tra le 20.30 e le 22. I malviventi hanno aperto tutti gli armadietti  capitati a tiro e rubato qualsiasi cosa avesse valore. Ad avere la peggio poi, è stato uno specializzando che si è visto rubare l’attrezzatura medica personale, il tesserino di riconoscimento, il bancomat e (come se non bastasse già) le chiavi della macchina.

L’università di Palermo non è nuova purtroppo a questi eventi: qualche giorno fa, dalla stanza del primario di audiologia del Policlinico, qualcuno aveva rubato un pc portatile con un sofisticato software – dal valore di 10mila euro – utilizzato per la riabilitazione dell’acufene, un progetto capofila in Italia con partner americani e canadesi.

About the author

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Leggi articolo precedente:
Palermo, 9 borse di formazione per i laureati

Pubblicato bando di selezione all’Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni di Palermo per l’attribuzione di nove borse di...

Chiudi