Altra Zona Altro

Ipnosi per lo studio? La soluzione per i problemi ci concentrazione

Quante volte è capitato di non riuscire a concentrarsi nello studio o nel lavoro, con la conseguenza di arrabbiarci e sconfortarci? Alcuni studi scientifici dimostrano che le tecniche di ipnosi possono aiutare la concentrazione.

Queste agirebbero sui circuiti cerebrali attentivi, che svilupperebbero le capacità cognitive. La trance ipnotica attiva potenzierebbe anche la memoria e la velocità del pensiero. Inoltre, permetterebbe alla mente di restar concentrata per un periodo di tempo prolungato, nonostante la presenza di fattori distraenti.

Sarebbe molto importante praticare l’ipnosi e l’autoipnosi per avere maggior rendimento nello studio o nel lavoro. Ciò permetterebbe di compierli anche in tempi minori, riducendo stress e aumentando le proprie prestazioni professionali e potenzialità.

In particolare, i bambini sono sottoposti alle pratiche ipnotiche per sviluppare in pieno il proprio potenziale, superando le difficoltà comuni nell’apprendimento. In questo caso, si ricorrerà prima all’aiuto dei genitori e di esperti, facendo man mano acquisire autonomia e consapevolezza di sé ai bimbi.

Potrebbe essere un utilissimo strumento anche per persone e soprattutto studenti particolarmente emotivi. Un alto grado di emotività potrebbe infatti minare la capacità di concentrazione in queste persone, così da avere un calo del proprio potenziale. Problema che potrebbe andar risolto attraverso la tecnica dell’ipnosi e dell’autoipnosi.