Notizie su Palermo e Università » Altra Zona » Spiagge Trapani: le 10 più belle da visitare in estate
Altra Zona

Spiagge Trapani: le 10 più belle da visitare in estate

Spiagge Trapani
Spiagge Trapani: quali devono essere visitate almeno una volta nella vita? Ecco una lista delle 10 località più belle presenti in questa zona siciliana.

Spiagge Trapani: questa zona della Sicilia è sicuramente tra le più attive e belle per il turismo marittimo ed estivo. Tra spiagge candide e zone più rocciose, la provincia di Trapani offre località di mare dove facendo un tuffo sembra di trovarsi direttamente ad Hammamet, anche per la vicinanza di questa punta della Sicilia alla Tunisia. Ecco dunque un itinerario passo passo delle 10 spiagge più belle da visitare nella provincia di Trapani.

Spiaggia San Giuliano Trapani

La spiaggia di San Giuliano è una delle mete per eccellenza per un soggiorno di mare a Trapani. Situata sulla litoranea della città, nel territorio di Erice, prevede lunghi tratti di spiaggia libera e alcuni stabilimenti balneari per chi preferisce la spiaggia attrezzata. Suggestiva e decisamente da provare, non può mancare nella Top 10 delle spiagge Trapani.

spiaggia San Giuliano Trapani
Spiaggia San Giuliano (TP)

Cornino Trapani

Proseguendo sulla strada per Pizzolungo e passando per località sul bordo del mare e sempre suggestive, dalle prime ore del giorno a quelle serali, la successiva tappa è quella di Cornino. Si tratta di un’area turistica con delle attrazioni e con una spiaggia nella quale vale la pena di fare una sosta. Infatti, la Baia di Cornino a Custonaci è decisamente una delle mete immancabili nella zona trapanese.

Spiaggia Cornino Custonaci
Spiaggia Cornino – Custonaci

Spiaggia di Macari

Successiva destinazione nell’itinerario delle 10 spiagge più belle di Trapani è senza dubbio Macari. Nome che sarà noto a molti grazie all’omonima mini-serie con Domenico Centamore girata proprio in queste zone, nei pressi di San Vito Lo Capo sorge la Baia di Macari con le sue splendide spiagge, meno affollate rispetto alla vicina zona turistica già citata. Si tratta di un antico borgo di pescatori che ha resistito alla modernizzazione di questi tempi e che presenta scenari meravigliosi ai suoi avventori.

Spiaggia Macari Trapani
Spiaggia Macari

Spiaggia San Vito Lo Capo

Questo luogo non necessita certo di presentazioni: la successiva tappa nell’itinerario delle spiagge nel Trapanese è forse una delle più note in tutta la Sicilia. Con la lunga spiaggia tra zone libere e attrezzate, è senza dubbio la località turistica per eccellenza di questa provincia: il mare cristallino e la spiaggia candida ne fanno evidentemente capire il perché. Infine, la vista su Monte Cofano che si staglia sulla spiaggia di San Vito merita sicuramente scatti iconici da postare su ogni social.

Spiaggia San Vito Lo Capo
Spiaggia San Vito Lo Capo

 

Riserva dello Zingaro

La Riserva dello Zingaro è una delle mete top di questa zona, sia come località turistica da mare, che come luogo di vacanza naturalistica. Si tratta di una delle riserve sul mare più belle della Sicilia, con delle calette e mare trasparente come ai Caraibi. Di certo una delle destinazioni estive più gettonate, la Riserva dello Zingaro merita sicuramente una visita se si è in giro nella zona del Trapanese.

Spiaggia Riserva dello Zingaro
Spiaggia Riserva dello Zingaro

Spiaggia Scopello

Prossima tappa dell’itinerario è Scopello, che si trova proprio vicino la Riserva dello Zingaro. Luogo famoso soprattutto per la sua Tonnara, che sarà presente in tanti scatti della spiaggia di Scopello, si tratta di una delle mete più ambite da bagnanti di tutta la Sicilia. Ancora una volta lo scenario naturalistico è davvero da sogno e l’acqua del mare si presenta davvero trasparente. Si tratta di una baia al quale è possibile accedere pagando un minimo contributo attorno ai 3 euro, e nella quale è possibile trascorrere diverse ore in tutto relax.

Spiaggia Scopello
Spiaggia Scopello

Spiaggia Castellammare del Golfo

Castellammare del Golfo è la tappa successiva dell’itinerario delle spiagge più belle del Trapanese. In questa località marittima è possibile trovare una spiaggia che prevede parti sia libere che attrezzate, che non ha nulla da invidiare alle tappe precedentemente citate. Punto in più, la presenza del centro storico della cittadina nella vicinanze, per coloro i quali pensano di soggiornare sul luogo e vicino la località di mare per le vacanze.

Spiaggia Castellammare del Golfo
Castellammare del Golfo

Spiaggia Marinella

Altrimenti nota come Marinella di Selinunte, per la vicinanza con il noto sito archeologico, si tratta di un’altra zona del Trapanese dove è necessario fare tappa. Oltre al mare è quindi possibile dedicarsi all’arte e alla storia, con una visita a Selinunte, ma la spiaggia saprà di certo conquistarvi e dimostrarsi differente dalle precedenti zone ma altrettanto travolgente e indimenticabile.

Spiaggia Marinella
Spiaggia Marinella di Selinunte

Cala dei Turchi

Da non confondere con la notissima Scala dei Turchi, in provincia di Agrigento, la Cala dei Turchi si trova non lontano da Marinella. Infatti, nella zona di Mazara e vicino Campobello di Mazara è possibile trovare questa piccola perla che presenta zone rocciose alternate a zone sabbiose ma con il costante mare dall’acqua trasparente di queste zone. Una meta forse meno conosciuta ma che merita decisamente una visita, anche se per poco tempo.

Spiaggia Cala dei Turchi
Spiaggia Cala dei Turchi

Spiagge Isole Egadi

L’ultima meta non si trova esattamente sulla terraferma dell’isola siciliana, ma è senza dubbio immancabile in questo itinerario. Si tratta delle Isole Egadi, le quali meriterebbero una vacanza a sé per essere apprezzate a pieno e per provare ogni caletta presente su Favignana, Marettimo e Levanzo. Si segnalano in particolare Cala Azzurra, Cala Rossa e Lido Burrone a Favignana o Cala Fredda a Levanzo, mentre per Marettimo è più facile trovare zone più rocciose.

Spiaggia Favignana
Favignana

Spiagge Palermo: le 10 più belle da raggiungere nel 2021

Da Palermo e provincia