Notizie su Palermo e Università » Città di Palermo » Asp Palermo: prenotazioni per visite e interventi urgenti
Città di Palermo

Asp Palermo: prenotazioni per visite e interventi urgenti

ASP Palermo
Asp Palermo fa sapere che restano in vigore la priorità per visite urgenti. Ancora attivo il servizio telematico di prenotazione.

L’Asp Palermo ha reso noto che da oggi tutte le prenotazioni allo sportello Cup manterranno ancora il carattere dell’urgenza. Come nelle settimane di lockdown, quindi, saranno mantenute le categorie U (urgenti) e B (indifferibili), mentre tutte le altre saranno rimandate.

Per quanto riguarda le prestazioni con classe di priorità D (Differebili) – si legge in una nota dell’Asp – le indicazioni assessoriali prevedono, prioritariamente il recupero delle prestazioni sospese nel periodo di vigenza dei provvedimenti restrittivi“.

Tali prestazioni D– si legge ancora- saranno riprogrammate e gradualmente riassorbite nelle attività ambulatoriali. Analoga modalità sarà adottata per il recupero (entro le prossime 5 settimane) delle prestazioni con classe di priorità P (Programmabili), prenotate prima del blocco e per le quali sarà data priorità alle prestazioni a carico dei pazienti affetti da patologie croniche o malattie rare”.

Asp Palermo: procedure telematiche per le prenotazioni

“Nei prossimi giorni– continua la nota- sarà data comunicazione della data di riapertura delle nuove prenotazioni con priorità D e P. Al fine di evitare assembramenti in Poliambulatori e PTA vengono mantenute tutte le procedure telematiche finora adottate per le quali non sarà possibile effettuarle recandosi fisicamente presso gli Uffici dell’ASP, e cioè: 1) Cambio medico, Anagrafe assistiti, Esenzione ticket; 2) Richiesta Presidi e Ausili; 3) Assistenza Domiciliare Integrata (ADI); 4) Piani terapeutici“.