Notizie su Palermo e Università » Università di Palermo » Unipa, rette scontate per chi torna in Sicilia. Botta e risposta Manfredi-Micari
Università di Palermo

Unipa, rette scontate per chi torna in Sicilia. Botta e risposta Manfredi-Micari

Incentivi per gli studenti delle università siciliane. Il commento del Ministro Gaetano Manfredi e la risposta del Rettore Unipa Fabrizio Micari.

L’Università di Palermo, oltre agli incentivi della regione Sicilia, ha scelto l’azzeramento delle tasse solo per chi viene da fuori regione. 

Un piano per il rientro degli studenti del Sud, quello delle università siciliane e pugliesi che ha fatto indispettire le università del Nord ed ha richiesto un intervento del Ministro Gaetano Manfredi a cui ha subito risposto il rettore dell’Unipa Fabrizio Micari.

Gaetano Manfredi

«Non conosco nel dettaglio questi incentivi, però non sono favorevole a misure che abbiamo una caratteristica di tipo territoriale, in qualsiasi posto vengano fatti. Dobbiamo garantire pari opportunità agli studenti e libertà di scelta».

“Mi auguro che queste iniziative non si moltiplichino perché non vanno nella direzione di un sistema nazionale della formazione e del diritto allo studio — aggiunge — Non entro nell’ambito giuridico né in una valutazione sulla costituzionalità. Dal punto di vista politico sono iniziative che non condivido”.

Fabrizio Micari 

“Si tratta di una normale forma di concorrenza, certo non sleale, la competizione tra atenei c’è sempre stata, ciascuno fa la sua politica, noi per esempio abbiamo alzato il tetto della no tax area a 25mila euro, il 70% dei nostri ragazzi sarà esonerato dalle tasse. E poi la misura della Regione prevede due azioni per complessivi 7 milioni: metà per sostenere i fuorisede, l’altra per chi sceglie di tornare”.