NIMUN – Netherlands & Italy Model United Nations

L’associazione no profit Global Action, l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi in Italia e il Reale Istituto Neerlandese in Italia (KNIR) promuovono la collaborazione Italia-Olanda per il Consiglio di Sicurezza ONU organizzando la simulazione di un consiglio di sicurezza coinvolgendo gli studenti dei quattro Atenei siciliani.

L’evento dal titolo “Netherlands & Italy Model United Nations” (NIMUN) in programma da lunedì 19 a mercoledì 21 giugno presso la Scuola di Scienze Giuridiche ed Economico Sociali (via Maqueda, 172), è unico nel suo genere e prevede una simulazione in lingua inglese del Consiglio di Sicurezza dell’ONU sui temi “Protecting Cultural Heritage in Armed Conflicts” e “Food Security in Chronic Conflict Zones” per celebrare la sedia congiunta Italia/Olanda 2017/2018 al Consiglio di Sicurezza e la visita di Stato dei Reali d’Olanda in Italia, il Re Willem-Alexander e la Regina Màxima.

Gli studenti UniPa, interessati a partecipare all’evento possono consultare la pagina Diplomacy Education sia per leggere il bando completo di partecipazione in cui possono trovare tutte le informazioni sia per inserire la propria candidatura, completando l’Application Form per gli studenti italiani, la cui deadline per la presentazione delle candidature è fissata al 29 maggio. La partecipazione, rivolta principalmente a studenti dei corsi di Laurea in Scienze Politiche, Scienze Giuridiche, Lingue Straniere, Economia e Scienze Umane è completamente gratuita e non sono previste quote di iscrizione.

Gli studenti degli Atenei siciliani durante l’evento formativo si confronteranno tra loro e con una delegazione di studenti provenienti da sei università olandesi, e coloro che si distingueranno come “migliori delegati”, avranno la possibilità di partecipare al ricevimento che si terrà alla chiusura dei lavori alla presenza della coppia reale e dei Ministri degli Affari Esteri di Olanda ed Italia e inoltre gli sarà data anche la possibilità di godere di stage e tirocini presso gli enti organizzatori a Roma e/o in Olanda.

Articoli correlati

Startup Weekend Palermo, un’edizione veramente eccezionale E’ stata un’edizione veramente eccezionale quella di quest’anno, per lo Startup Weekend Palermo. E già lo si capiva da quel “Women’s Edition” aggiunto...
UNIPA – Aveva simulato attentato in mensa, proteste contro l’espatrio del marocchino Proteste e sit-in a Palermo, dopo la simulazione dell'attentato alla mensa di Palermo. Lo scherzo, se così si può chiamare, era stato davvero di c...
UNIPA – Nominato il nuovo Direttore Generale L'università di Palermo ha un nuovo Direttore Generale, si chiama Antonio Romeo ed è stato chiamato in causa per la sostituzione lampo dell'ex Diretto...
INDAGINE CENSIS 2016-2017 – Unipa trentunesima del gruppo socio-politico Indagine Censis 2016-2017 - Anche quest’anno, sono state stilate le classifiche Censis che aiutano le future matricole a scegliere l’Ateneo migliore o...
UNIPA – Nuovi fondi all’Ateneo: 30 ricercatori in più nel 2017 Nuovi fondi per l'Università di Palermo; il Senato accademico e il Consiglio d'amministrazione ha approvato il fondo di 270 milioni di euro per il 201...
UNIPA – Lutto nel dipartimento di Architettura: è venuto a mancare il prof. Gaetano Licata Ieri pomeriggio un grave lutto ha colpito l'Università degli Studi di Palermo. Infatti, è venuto a mancare il prof. Gaetano Licata. I funerali si svol...
UNIPA – Primi laureati in Scienze della Formazione Primaria. Mercoledì la proclamazione La "prima classe" di laureati in "Scienze della Formazione Primaria" è pronta. Il corso di laurea, inaugurato ad ottobre del 2011 ha sfornato primi 52...
UNIPA – Riforma del Senato: seminario su riforma costituzionale Il prossimo 8 luglio alle ore 10:30 si terrà un seminario avente ad oggetto il progetto di riforma costituzionale che sarà sottoposto a referendum in ...
UNIPA – Troppi crediti in un semestre in Romania: studenti falsificano esami Studenti di Unipa falsificano esami in Romania, facendo insospettire l’Università, che ha avviato un'indagine nei confronti di alcuni studenti. Sono ...


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
#PalermoChiamaItalia, Il 23 maggio 70.000 studentesse e studenti insieme contro le mafie

Un unico coro, un'unica voce per dire "no" a tutte le mafie e alla criminalità organizzata. Il 23 maggio prossimo...

Chiudi