Palermo capitale Italiana dei giovani, perché?

Candidatura Palermo Capitale Italiana dei Giovani , il prestigioso titolo che viene assegnato annualmente ad una città italiana che avrà così la possibilità di mettere in mostra la sua vita e il suo programma vario di iniziative rivolte alle giovani generazioni. Lo scopo primario dell’iniziativa è la promozione e l’attivazione di idee e di progetti innovativi, con l’obiettivo di garantire ai giovani un ruolo sempre più da protagonisti all’interno della società civile. Proclamazione il 30 giugno 2016.

La sfida della Capitale Italiana dei Giovani per il futuro è presentare un modello efficace di politiche giovanili replicabile anche nelle altre città italiane e valorizzare l’importanza che la città dà alla creatività e alla progettualità dei giovani, nella volontà di creare le condizioni perché esse possano svilupparsi, innovare il territorio ed essere un segnale importante per tutti coloro che vogliono contribuire attivamente alla crescita della propria città. Palermo capitale italiana dei giovani, cambia la tua città per sempre.

Perché Palermo Capitale Italiana dei Giovani?

Il ruolo dei giovani a favore dello sviluppo di società più democratiche, più solidali va confermato e ridefinito come processo permanente di partecipazione attiva alle decisioni e alle politiche della vita pubblica. Troppo spesso si tende a demandare le responsabilità dell’ormai tristemente noto fenomeno della “fuga dei cervelli”, alle congiunture economiche e politiche del paese. La verità è che i giovani sono alla ricerca di significati e di scopi, per cui è necessario fornire delle risposte alle nuove sfide che si troveranno ad affrontare. Il punto di partenza è la consapevolezza che “senza giovani non può esserci futuro”, per questo è indispensabile fare emergere il sommerso di talenti, potenzialità, visioni e competenze di cui i giovani sono portatori, affinchè queste “radici future” possano intrecciarsi fruttuosamente allo sviluppo produttivo del territorio.
Rafforzare la rete di servizi è fondamentale per dare coraggio e voce ai giovani, spesso costretti a percorsi individuali e di solitudine che rendono difficile, se non impossibile, una partecipazione attiva al cambiamento e l’inserimento nel mondo del lavoro. Tutto questo è di vitale importanza per evitare la fuga di competenze e convincere i nostri giovani a investire sul territorio, che è ricco di opportunità e risorse che devono semplicemente essere adeguatamente comunicate e allineate. Allineare domanda e offerta, esigenze e opportunità, paure e speranze, significa quindi mettere in rete un sistema informativo integrato, la creazione di strumenti di formazione-lavoro, ma soprattutto l’attivazione di iniziative di cittadinanza partecipata rivolte ai giovani.
capitale italiana dei giovani

Obiettivo generale

Diventare una città più inclusiva, vivibile, educativa e culturale, solidale ed efficiente. Una città che riflette sul tema dell’identità europea, incentivando e sostenendo il sincretismo culturale, la curiosità intellettuale e la partecipazione attiva di tutti i giovani cittadini ai processi decisionali comunali .

Articoli correlati

PALERMO – Atti vandalici contro Falcone: bruciata anche un’immagine del giudice Dopo i danneggiamenti inferti al busto di Giovanni Falcone in una scuola, Palermo assiste ancora ad atti d’inciviltà contro la memoria del giudice ant...
PALERMO – Per la festa dell’onestà la presentazione del libro “La mafia e i suoi s... Il giornalista catanese Cirino Cristaldi approda a Palermo per un'altra tappa di presentazione del suo libro che sta diventando un cult: "La mafia e i...
All’Ismett di Palermo inaugurata la nuova “sala ibrida” Una sala operatoria ibrida per interventi cardiovascolari d’avanguardia, l’unica a Sud di Roma e quindi destinata a diventare punto di riferimento per...
Palermo città universitaria. 210 eventi per i 210 anni dell’UNIPA 210 eventi per 210 anni dell'UNIPA - Nel 2016 l'Universita di Palermo compie 210 anni e 210 avvenimenti scandiranno le celebrazioni lungo tutto il 201...
PALERMO – Panormus la scuola adotta la città Prendendo le mosse dal recupero della memoria e dalla valorizzazione della propria cultura - il progetto in parola è diventato un impegno sentito e co...
UNIPA – Risparmio energetico e mobilità sostenibile, l’Università di Palermo aderisce al... Il 19 febbraio s’illumina di meno non solo i più grandi monumenti italiani ,ma anche altri siti principali della città di Palermo.Partecipe anche ...
Mafia: indagine fra gli studenti, 1 su 5, ci si convive, la metà non conoscono Chinnici Indagine centro studi Pio La Torre su giovani sicilianiIl 76% degli studenti siciliani interpellati sente parlare del fenomeno mafioso come "qua...
COMUNE DI PALERMO – 4 progetti per svolgere il servizio civile Bando servizio civile Comune di Palermo - «Con la pubblicazione del bando, che segue di pochi giorni l’approvazione del disegno di legge di riforma de...
PALERMO – Ritornano i vigilantes su tram e bus A Palermo ritornano i controlli e la sicurezza. Infatti, a bordo di bus e tram saranno presenti vigilantes senza armi. Il loro compito sarà quello di ...


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNIPA – Presunta truffa agli studenti di Architettura, assolto il prof. Franco Tomaselli

Assolto il professore universitario Franco Tomaselli. Era accusato di truffa aggravata. Il Tribunale di Palermo ha assolto il professore dell'università...

Chiudi